outfit di tendenza e su misura per la casa
Stai leggendo

9 domande per conoscere Pamela

9 domande per conoscere Pamela

 

9 domande per conoscere Pamela

Con oggi design outfit inizia una nuova, stimolante collaborazione: quella con il fresco e innovativo concept store DePABO ideas.

Per farvelo conoscere meglio, riporto qui di seguito una breve chiacchierata a tu per tu con la sua orgogliosa e frizzante manager, Pamela Boschetto, che ho conosciuto virtualmente qualche tempo fa. Ho visitato il suo negozio, esplorando il vasto catalogo di prodotti di design, e subito sono entrata in sintonia con il suo spirito spregiudicato, dinamico e allegro.

Eccovi Pamela e DePABO ideas in 9 domande e 9 risposte!

Chi sei. In 3 parole. 3, non barare.

Ti rispondo d’istinto e in modo molto semplice ma esaustivo: una donna, una moglie e una mamma!


Come si chiama il tuo concept store? Perché?

DePABO ideas dal mio nome e cognome ma con una goccia di design: De-sign Pa-mela Bo-schetto.


Raccontati attraverso il tuo armadio. Cosa peschi la mattina mentre ti prepari di corsa per scappare al lavoro?

Prima del lavoro porto a scuola i miei bimbi e poi di nuovo a casa a lavorare. Quindi devo e posso stare comoda con jeans, maglietta e sneakers!


E dall’armadio del design, invece, cosa peschi? Quali sono i tuoi must have per questa nuova stagione?

Amo il design bello, funzionale ed artigianale. Quindi spazio alla sedia Milano di Enrico Marcato, al progetto Barrel12 di Studiododici con le librerie nate dal recupero di barili di petrolio ed al design sotto forma di gioielli con le creazioni di E’ornamenti.


Hai un design concept store che definisci un’esperienza, una realtà in movimento, una continua sperimentazione sensoriale, da parte del cliente, attraverso un’eterogeneità dei prodotti esposti, luci, colori e sapori. Quali sono le passioni che lo alimentano?

Ho scelto con cura tutti gli oggetti che propongo perché rappresentano per me il giusto equilibrio tra creatività e funzionalità. Non quindi design fine a se stesso ma design essenziale ed utile. Amo le cose ricercate ma pratiche ed allo stesso tempo amo le cose fatte a mano con passione e cura certosina. Ogni oggetto è l’espressione della storia e della sensibilità di chi l’ha creato.


Vedo che dai spazio ai designer emergenti e, nel catalogo, affianchi le loro creazioni a quelle dei brand più noti e diffusi. Quali tendenze riescono a far affiorare e affermare?

Cerco di dare spazio ai giovani perché hanno idee fresche, innovative e genuine. Inoltre  credo nella potenzialità della rete per dare una vetrina a tutti coloro che, come me, cercano di realizzare concretamente i propri sogni nel cassetto.


Oltre alle note sull’ispirazione sottesa ai singoli prodotti, apprezzo molto il tuo senso pratico, che emerge dall’accurata descrizione delle caratteristiche di ciascuno e dalla chiarezza delle immagini. Pensi che questo possa essere utile alla compilazione della shopping list di design outfit? Insomma, i tuoi clienti hanno la possibilità, così, di fare una spesa oculata e soddisfacente?

Le foto e la descrizione in un e-commerce sono fondamentali: il cliente non può toccare l’oggetto e quindi deve poterlo vedere in dettaglio e capire leggendo cosa sta per acquistare.Sono sempre reperibile inoltre via email ad info@depabo.it per eventuali domande o dubbi. Dietro un monitor ci sono sempre delle persone.


Progetti per il futuro: quali sono le linee guida che ti aiuteranno ad arricchire il tuo catalogo nei prossimi mesi? Che novità ci aspettano su DePABO?

Sto puntando molto su oggetti di nicchia, che nascono dal genio creativo di giovani designer italiani. A breve saranno in vendita su depabo.it  tessili per la casa dal design molto moderno e borse ed accessori nati dal recupero di materiali già esistenti. Amplierò inoltre la gamma di mobili per la casa con idee molto originali.


Puoi chiudere con l’intervista raccontandomi quello che vuoi. Magari ho dimenticato di chiederti qualcosa di importante…

Amo molto il mio lavoro non solo perché posso gestire il mio tempo e la mia famiglia, cosa molto importante per una donna, ma anche perché la rete mi offre la possibilità di entrare in relazione con una grandissima varietà di persone con cui poter iniziare delle belle e costruttive collaborazioni  e crescere professionalmente e personalmente.


A presto su design outfit, dunque, con molte idee rubate a DePABO!

Nora


altri post per approfondire

INSTAGRAM