outfit di tendenza e su misura per la casa
Stai leggendo

Maison et Objet gennaio 2016 | le novità

Maison et Objet gennaio 2016 | le novità

Maison et Objet gennaio 2016 | le novità

Questo venerdì 22 gennaio ha inizio l’edizione invernale parigina di Maison et Objet. Ecco un breve riepilogo delle novità che ci aspettano e che vi riporterò live durante la visita.

Eugeni Quitllet, Designer of the Year

E’ il catalano Eugeni Quitllet il Designer of the Year 2016. Nato a Ibiza, cresce e si forma come designer a Barcellona, dove è alle prese con le linee sinuose di Gaudì e il razionalismo miesiano. I suoi progetti e realizzazioni (per le italiane Kartell e Alias, tra le altre) combinano trasparenze e volumi scultorei, persino per le stoviglie da tavola.

A Maison et Objet Eugeni preesenterà la mostra From one-off pieces to infinity: un percorso attraverso la sua filosofia e le ultime produzioni.

Maison et Objet gennaio 2016 | le novità

Cloud-io chair per Kartell |

Maison et Objet gennaio 2016 | le novità

| Silk armchair per Kartell |

Maison et Objet gennaio 2016 | le novità

| Dream Tools per Lexon |

Maison et Objet gennaio 2016 | le novità

Din-Amic dinnerware per IPI |

Maison et Objet gennaio 2016 | le novità

| Tabu chair per Alias |

Maison et Objet gennaio 2016 | le novità

VK-1 headphones per Aëdle |

new Scandinavian design

Se prima era una passione, quest’anno mi interessa ancora di più per un progetto (ancora segreto!) che sto curando insieme ad altri colleghi. Parlo del design scandinavo e dei suoi più giovani rappresentanti. Legame con la natura, materiali veri strettamente legati alla funzione, tessiture in grado di giocare con la luce, lampade essenziali.

E’ senz’altro la sezione Talents à la Carte, dunque, quella che più mi incuriosisce e rende l’idea della trasferta parigina davvero interessante. Di seguito i giovani talenti selezionati per la mostra a Maison et Objet.

Jonas Edvard, dalla Danimarca

Maison et Objet gennaio 2016 | le novità

Jonas Edvard, lampada a sospensione Konkret |

Katriina Nuutinen, dalla Finlandia

Maison et Objet gennaio 2016 | le novità

| Katriina Nuutinen, Lyyli boxes |

Studio Kneip, dalla Norvegia

Maison et Objet gennaio 2016 | le novità

| Studio Kneip, Pat.vol 1 |

Troels Flensted, dalla Danimarca

Maison et Objet gennaio 2016 | le novità

Troels FlenstedPoured Bowl Set |

FÄRG & BLANCHE, dalla Svezia

Maison et Objet gennaio 2016 | le novità

| FÄRG & BLANCHE, sedia Emily |

la libreria dei materiali di materiO’

Maison et Objet gennaio 2016 | le novità

Nella Hall 5B Maison et Objet ospiterà quest’anno una Matériauthèque, una vera e propria biblioteca di materiali per l’edilizia. L’esposizione, a cura di materiO’, è una sorta di catalogo concreto delle varie possibilità offerte al progettista in fatto di nuove tecnologie per l’architettura.

Il catalogo è poi disponibile, in remoto, attraverso una piattaforma online alla quale ci si può accreditare per creare il proprio profilo e la propria biblioteca dei materiali (mi segno questa cosa come da fare!).

Sono curiosa di andare a dare un’occhiata perché, più che come blogger, questo è un settore che mi interessa da architetto.

ReWild Yourself

Maison et Objet gennaio 2016 | le novità

E’ infine Wild il tema scelto quest’anno dall’Inspirations Forum per Maison et Objet. Selvaggio, inteso come legato alla natura in senso profondo e sacro. Immaginazione, ricerca delle origini e contrasti sono i temi della mostra allestita da François Bernard presso la Hall 7.

Maison et Objet | #DesignOutfitInParis

Puoi seguire la mia trasferta parigina a Maison et Objet attraverso la pagina dedicata all’evento o, sui social, con l’hashtag #DesignOutfitInParis.

You can follow my Parisian tour to Maison&Objet on this page or through the socials with #DesignOutfitInParis hashtag.

Maison et Objet | #DesignOutfitInParis

Nora


altri post per approfondire

INSTAGRAM