Outfit di tendenza e su misura per la casa
Stai leggendo

melting pot di design in un negozio a Milano

melting pot di design in un negozio a Milano

 

melting pot di design in un negozio a Milano

Una lavagna sulle pareti e sulla superficie di alcuni pensili della cucina, legno chiaro, dettagli industriali, metallo vintage. Vi ho dato abbastanza indizi? Avete già scoperto che vi sto mostrando una cucina Marchi Group? Penso proprio di sì e immagino che sia stato fin troppo semplice scoprirlo; il suo carattere è inconfondibile!

E se un po’ di tempo fa, chiacchierando di rivisitazioni ironiche, fresche e originali, vi avevo presentato la cucina Saint Louis, dal sapore decisamente fifties, oggi insisto un po’ di più sullo shabby e sul country, oltre che sull’industrial touch che vi dicevo qualche riga fa.

In una carrellata di immagini riassumo gli highlights di una produzione di cucine che l’azienda, da quasi quarant’anni (è nata nel 1977), cura con un’esperienza derivata dalla tradizione artigianale e con un’attenzione ai dettagli e ai materiali che, più che attenzione, definirei maniacalità. In senso buono però!

Da qualche giorno questo melting pot stilistico in ambito cucina ha occupato, a Milano, uno spazio fresco e rinnovato consacrato a un design divertente e un po’ eccessivo. Colori, materiali diversi, accostamenti stilistici inaspettati popolano un’esposizione che si sviluppa su tre piani e coinvolge anche gli arredi e i complementi di Dialma Brown, brand giovane e dinamico nato nel 2007 dall’esperienza del Gruppo Marchi.

melting pot di design in un negozio a Milano

Il nuovo negozio si trova in viale Umbria 85 e fa angolo con via dei Maestri Campionesi; qui, al civico 30, c’è l’ingresso al settore Dialma Brown. L’altro ingresso, invece, si apre sull’esposizione del Kitchens Store, il regno, caldo e vigoroso, delle cucine Marchi Group.

melting pot di design in un negozio a Milano

Se mi seguite da un po’, sapete che non posso fare a meno delle mie outfit shopping list. Oggi ne ho compilata una molto ricca e penso che il modo migliore per passarvela sia sotto forma di moodboard. Ecco la mia wish list dal catalogo Dialma Brown; c’è un po’ di tutto, attenzione a non perdervi!

melting pot di design in un negozio a Milano

Nel nuovo store tutto questo è armonicamente condensato in ambiti ricchi e vari dove, di volta in volta, prevale un carattere piuttosto che un altro. Il calore e la sensazione di essere a casa sono la chiave di lettura comune, in linea con il motto di Dialma Brown la casa è l’uomo.

melting pot di design in un negozio a Milano

In questi spazi ho la conferma di quanto avevo percepito lo scorso gennaio nel contesto di Homi (ve l’ho raccontato qui e qui): intimità, importanza della luce artificiale, materiali vissuti, forme funzionali e tradizionali, dettagli d’atmosfera.

melting pot di design in un negozio a Milano

melting pot di design in un negozio a Milano

melting pot di design in un negozio a Milano

Nora


altri post per approfondire

INSTAGRAM