Outfit di tendenza e su misura per la casa
Stai leggendo

vernice fresca di Salone | colore a piene mani

vernice fresca di Salone | colore a piene mani

vernice fresca di Salone | colore a piene mani | moodboard e shopping list

vernice fresca di Salone | colore a piene mani

colore a piene mani | moodboard

Primavera. Ti siedi in mezzo a un prato e, facendo attenzione a non strappare il gambo, raccogli un mazzetto di margherite da mettere in un bicchiere, quando torni a casa. Quel giallo incorniciato dalla coroncina bianca fa una tenerezza che te la ricordi da scuola, quando stavi con le matite a disegnarle, le margherite.

Persino a Roma le piogge incessanti, che hanno chiuso l’inverno e tempestato di freddo l’inizio ufficiale della bella stagione, parchi e ville sono inondati da un verde insolito; fa quasi male agli occhi, l’avevo dimenticato.

Ma anche per i sentieri del Salone appena chiuso trovavi il colore un po’ dappertutto; volendo, avevi – e hai, se ti rivolgi a chi di dovere – un sacco di occasioni per accomodartici e, magari, pensare di portarlo a casa tua; intorno al tavolo da pranzo, nell’angolo del soggiorno vicino alla finestra (la luce può inondarlo e renderlo ancora più vivo), davanti alla scrivania, per rendere meno grigio il lavoro al pc.

Magari fa al caso tuo un divano. E’ perfetto Mono / Twin di Segis, se ami le piccole forme, il verde e la geometria e se apprezzi la riproposizione / innovazione del classico. L’impuntura tecnica dello schienale, alto e ampio, reinterpreta il capitonnè e lo mette faccia a faccia con una pianta a goccia, versatile e divertente da comporre in più esemplari.

Oppure puoi affidarti alle forme piene e ben imbottite di Arobase, un divano di Roche Bobois che arrotonda e ingentilisce una composizione di solidi ben riconoscibile e rossa al punto giusto.

In città, per un relax da single, non avrei invece dubbi sulla scelta della poltrona: New York di Saba Italia, snella, agile e, allo stesso tempo, morbida quanto basta per farmi leggere il mio libro in tranquillità, anche in giardino.

Ma, per ironizzare su un look metropolitano fatto di black&white e di metallo, sarebbe perfetta anche Dolce Vita di KARE Design, un pezzo retrò letto in un’intrigante chiave colorata. La stessa dell’avvolgente e aerodinamica Coccolona, la nuova lounge chair di Parri; tutta un’altra storia, però, i suoi presupposti progettuali.

Al bordo del mio tavolo da pranzo, infine, mi piacerebbe molto accostare le Bikini Wood Chairs di Moroso. Certo, ora che ci penso, dovrei cambiare anche il tavolo, pescarne uno con il piano trasparente. Altrimenti non potrei leggere il gradiente di colore che, in varie tonalità, dipinge tutta la loro struttura.

colore a piene mani | shopping list

Segis | Mono / Twin | prezzo su richiesta

Moroso | Bikini Wood Chair | prezzo su richiesta

Roche Bobois | Arobase | 236 x 71 x 93 cm | prezzo su richiesta

Saba Italia | New York | 74 x 83 x 79 cm | 908,00 euro

Parri | Coccolona | prezzo su richiesta

KARE Design | Dolce Vita | prezzo su richiesta


moodboard + shopping list

Seguite questo link per trovare nuovi outfit > moodboard
Visitate questa pagina per continuare a compilare la vostra lista di must have di design > shopping
Andate a sbirciare qui all’interno della mia collezione di design > l’armadio

Nora


altri post per approfondire

INSTAGRAM