Stai leggendo

curiosità design: 10 progetti premiati con l’...

curiosità design: 10 progetti premiati con l’A’ Design Award

curiosità design: 10 progetti premiati con l'A' Design Award

Dovrei iniziare questo post con una frase tipica: Forse non tutti sapete che… Poi, però, sono indecisa su come continuare. Provo a ricominciare daccapo.

Forse non tutti sapete che design non vuol dire solo interior design o design di prodotto, ma anche progettazione di oggetti, soluzioni, spazi che, a volte, pensiamo siano usciti dalle mani di chi li ha realizzati senza linee guida precise; in modo spontaneo, diciamo. E invece il design è dappertutto e, scrivendo così, confesso di sentirmi un po’ Crozza nei panni di Fuksas.

A sostegno di quello che vi sto scrivendo oggi ho prove forti e convincenti; non le ho trovate da sola, però. Confesso di aver attinto alla classifica dei progetti vincitori dell’A’ Design Award. Il sito di riferimento per la classifica si chiama World Design Rankings ed è organizzato per provenienza geografica dei designer ai quali, nel corso delle varie edizioni di questo premio internazionale (di cui vi ho raccontato qualcosa in alcuni post precedenti), è stato attribuito un riconoscimento dal platinum all’iron.

curiosità design: 10 progetti premiati con l'A' Design Award

Il primo posto della classifica è saldamente occupato dai designer statunitensi, vincitori di quasi quattrocento premi. L’Italia si trova al quinto posto, con un numero di riconoscimenti che supera di poco i duecento; davvero un buon risultato!

Tra tutti i progetti premiati, oggi sono andata a scovare quelli che è possibile inserire in una categoria di curiosità design. Il design dove uno non se l’aspetta, come vi dicevo prima. Ve ne mostro dieci, in un ordine casuale che non definisce una classifica.

curiosità design 1 | un packaging insolito per la pasta italiana

Colore e tipografia di matrice contemporanea fanno da contrappunto a immagini d’epoca in bianco e nero, per sottolineare la possibilità di affiancare nuovo e vecchio in un design sofisticato e accattivante. Un ruolo centrale, nell’immagine complessiva, è affidato alla suggestione legata ai vecchi metodi di preparazione della pasta e di altri ingredienti, tramandati di generazione in generazione all’interno della famiglia italiana.

curiosità design 2 | un magazine online premiato come creazione di design

Design Milk è la dimostrazione di come un buon progetto può nascere semplicemente da una passione. Jaime Derringer ha fondato questo magazine online dedicato al design nelle sue varie forme nel 2012, in un momento di sconforto nei confronti del suo lavoro normale d’ufficio.

Da semplice sfogo creativo, con un lavoro intenso di ricerca, Design Milk si è poi trasformato in un punto di riferimento online per gli amanti del design, dell’architettura, della moda. Lo leggo sempre anche io e confesso di aver scovato qualche buona idea per il mio blog proprio sulle sue pagine! 🙂

curiosità design 3 | sandali di lusso realizzati con materiali insoliti

Alluminio, titanio, argento, perle in vetro realizzate a mano dai maestri vetrai di Murano: credete che possano essere gli ingredienti giusti per costruire dei sandali di design? A quanto pare sì. E proprio questi ingredienti danno vita a un progetto di personalizzazione che, per il designer Gianlcuca Tamburini, è il vero segno distintivo del lusso contemporaneo.

curiosità design 4 | una app che cattura i colori

Ecco uno strumento che nessuno crederebbe vincitore di un premio di design (e invece lo è): una app per smartphone capace di catturare i colori e trasformarli in palette da utilizzare per progetti creativi. Diciamo che potrebbe essere molto utile anche a me… 🙂

curiosità design 5 | un premio di design dedicato alle Desperate Housewives

Arriva dalla Turchia un progetto vincitore dell’A’ Design Award versione golden dedicato alle Desperate Housewives come me. Si tratta di un innovativo aspirapolvere dotato di un filtro ad acqua che promette di catturare qualsiasi particella di polvere e non lasciarla andare via mai più. Visto che il design è anche nei piccoli strumenti che, ogni giorno, ci aiutano a vivere meglio?

curiosità design 6 | un gioco di design perfetto per una casa moderna

curiosità design | Rocking Zebra Toy di Newmakers

curiosità design | Rocking Zebra Toy di Newmakers

Avete presente cosa può succedere a un soggiorno quando in casa ci sono dei bimbi? Io sì, davvero; ho ben presente l’invasione di giocattoli che, a tratti, può far perdere di vista l’organizzazione generale dello spazio e il pensiero che sta sotto alle scelte fatte in tema di arredamento e complementi.

E così, quando ho visto questi dondoli progettati da Newmakers, ho subito pensato: il dilemma giocattoli / arredamento è finalmente sciolto. Basta che sia tutto di design! 🙂

curiosità design 7 | l’importanza dei dettagli

Quando si dice l’importanza dei dettagli… Quante volte, varcando la soglia di un ristorante o di un albergo, vi è sembrato che qualcosa non corrispondesse all’immagine e alla percezione generale del luogo? A me tante; ed è per questo che apprezzo moltissimo che un riconoscimento come l’A’ Design Award sia stato assegnato a un progetto grafico dedicato a un’attività ricettiva.

Lo compongono icone, simboli e segnali ed è perfettamente coerente con l’architettura e la funzione del luogo a cui è associato.

curiosità design 8 | ancora a tema Desperate Housewives

Anche se non potete vederlo, mi brillano gli occhi. Questo set di scopa + paletta, oltre a essere super colorato, ha un pregio inestimabile: non cade mai. Ringraziamento pubblico a Salih Berk Ilhan, il designer turco che l’ha inventato.

curiosità design 9 | design per chi fa sport

curiosità design | Mykita Mylon, Basky Spectacles di MYKITA

curiosità design | Mykita Mylon, Basky Spectacles di MYKITA

Magari vi chiederete cosa hanno di speciale questi occhiali e perché li ho inseriti in questa selezione di curiosità di design. Ve lo dico subito. Sono ultraleggeri, super resistenti agli agenti atmosferici e all’uso quotidiano (anche in condizioni estreme di movimento) e, grazie alla loro particolare struttura e materiale, possono essere adattati al viso di chi li indossa.

curiosità design 10 | qualcosa di bello

Per chiudere la mia selezione di design ho scelto qualcosa di davvero bello, capace di coniugare antico e moderno in un oggetto unico e sorprendente: una collana che abbina la preziosità dell’oro alla ruvida concretezza del cemento.

Sapete qual è l’unico difetto di questo gioiello? Il prezzo, che si aggira intorno ai millecinquecento dollari.

Nora


altri post per approfondire

INSTAGRAM
il mio mondo per immagini