outfit di tendenza e su misura per la casa
Stai leggendo

abitare in garage | idee per un recupero

abitare in garage | idee per un recupero

 

abitare in garage | idee per un recupero

Progettare al passo con i tempi sta anche nel saper sfruttare pienamente le opportunità offerte dal costruito esistente. Sapete bene che il recupero è una delle mie manie da architetto, sia perché non faccio che ripeterlo, sia perché queste pagine sono piene di idee e ispirazioni potenzialmente interessanti per avviare un nuovo progetto di questo tipo [fotografia Ira Lippke].

Oggi, dopo gli spazi industriali e i container, arriviamo all’abitare in garage. Se fino a oggi pensavate che il garage fosse solo un posto dove mettere al riparo e al sicuro la macchina, dovete ricredervi. Vi darò prova, infatti, che persino un box standard, con gli adeguati accorgimenti, può acquistare luce e funzioni nuove.

Primo aspetto da accertare: la sicurezza. I portoni sezionali (quelli industriali, per capirci) proteggono lo spazio interno dalle possibili intrusioni e possono essere personalizzati in base alle nostre esigenze abitative, estetiche e funzionali: la chiusura / apertura automatica e le finiture in legno o vetro sono solo alcune delle possibilità offerte dal mercato attuale.

Secondo passo: scegliere i materiali giusti per trasformare il garage da luogo freddo e inospitale a spazio in grado di accogliere un soggiorno, un angolo cottura e una zona letto / relax dotata di bagno. Sistemi di isolamento e finiture resistenti, insieme alla scelta di finestrature ampie e un adeguato impianto di illuminazione interna devono essere i primi punti da aggiungere alla lista dei lavori in progetto.

Ma dopo questa introduzione così seria, vi va di vedere insieme qualche esempio concreto dell’abitare in garage?

abitare in garage | la Mini House di Michelle de la Vega

abitare in garage | idee per un recupero

[fotografia Graham Syed]

Ha una superficie di appena 23 metri quadrati la Mini House che Michelle de la Vega ha ideato e realizzato, con l’aiuto di un esperto falegname, a partire dalla struttura di un vecchio garage. La casa, accogliente e dotata di ogni comodità, si trova a Seattle ed è uno degli esempi più attuali del costruire (e abitare in garage) bene low cost.

abitare in garage | idee per un recupero

[fotografia Michelle de la Vega]

abitare in garage | idee per un recupero

[fotografia Ira Lippke]

abitare in garage | idee per un recupero

[fotografia Ira Lippke]

abitare in garage | idee per un recupero

[fotografia Graham Syed]

abitare in garage | la casa vintage di Annette e Gustavo

abitare in garage | idee per un recupero

Vedendo questa distesa di verde e fiori non diresti mai di trovarti di fronte a un garage. Eppure è così. La casa di Annette e Gustavo è il risultato della ristrutturazione di un vecchio garage, condotta tenendo in grande considerazione anche la sistemazione degli spazi esterni.

L’amore dei proprietari per il giardinaggio segna ogni angolo, così come il desiderio di ricavare spazi privati intimi e tranquilli.

abitare in garage | idee per un recupero

abitare in garage | idee per un recupero

[fotografie Bethany Nauert + Annette Gutierrez | via Apartment Therapy]

abitare in garage | Passage Buhan

abitare in garage | idee per un recupero

L’ultima proposta: il garage sul Passage Buhan, rinato a nuova vita grazie a tanti accorgimenti e a una nuova facciata in legno, progettato dallo studio FABRE/deMARIEN di Bordeaux.

[articolo scritto in collaborazione con Sistema Facile, azienda del Gruppo Armo, specializzata nell’installazione e nell’ automazione di porte e serrande per garage]

Nora


altri post per approfondire

INSTAGRAM