l’armadio perfetto

 

l'armadio perfetto

Anche quest’anno sono uscita vincitrice dalla temibile operazione del cambio stagione nell’armadio. Le temperature a Roma hanno lasciato spazio ad abiti leggeri fino all’autunno inoltrato e questo mi ha evitato la corsa alla lana che sempre affligge le mattinate di lavoro e scuola dei bimbi.

Se mi sottopongo a un esame di coscienza riguardo all’organizzazione del guardaroba mio e del resto della famiglia, però, so di non aver ancora ottimizzato le risorse, perché ogni volta, al passaggio dal caldo al freddo e viceversa, ho troppi mucchi di abiti e accessori da far migrare da una parte all’altra della casa. Polvere e caos sono sempre all’agguato e minano la gioia di aver riscoperto quel vestito vintage adorabile dimenticato dalla stagione precedente.

Sono al bivio, quindi. Scarto in prima battuta l’opzione della cabina armadio; non abito nell’ampio loft che è nella top list dei miei desideri da architetto e il mio appartamento non riuscirebbe mai ad assorbire il colpo di un intero ambiente destinato a guardaroba.

l'armadio perfetto

Potrei pensare a una soluzione DIY, a patto di farmi aiutare da qualche amico volenteroso e pratico di lavori di falegnameria, e il gioco sarebbe fatto. Struttura in caldo legno tagliata a misura, cerniere per ante scelte con cura, il colore preferito per la finitura e, con un po’ di lavoro, avrei l’armadio a perfetta misura delle mie esigenze e dei miei outfit.

Per pigrizia e incapacità congenita so però che la soluzione perfetta per me è da scovare tra le molte proposte che il design sforna in tema contenitori e accessori per guardaroba. Ci sono molti aspetti da valutare per scegliere con cura e, dovendo fare i conti con il mio disordine mentale e la mia furia decisionale, è meglio che li butti giù e li esamini uno per uno con calma.

grandezza dell’armadio perfetto

Per questo aspetto c’è da fare i conti con lo spazio effettivamente a disposizione, da ritagliare all’interno della casa e destinare a contenitore per abiti e accessori. Se, esaminando una per una tutte le stanze (corridoi e ingresso compresi), riuscite a individuare una bella parete lunga da occupare con un armadio a muro, siete a posto!

E non mi farei troppi problemi a utilizzare in questo senso anche il soggiorno, visto che con qualche accorgimento è possibile camuffare perfettamente l’armadio e renderlo armonico rispetto al contesto e al resto degli arredi da giorno, visibili ad amici e parenti in visita.

l'armadio perfetto

[immagine via livingcube.furniture]

Un’altra soluzione, da scegliere quando lo spazio è davvero piccolo, è combinare più funzioni in un unico elemento. Il giovane designer svizzero Till Könneker, ad esempio, è riuscito a condensare nel suo Living Cube un letto (che occupa la parte superiore ed è accessibile con una scaletta), un mobile contenitore per TV, libri, abiti e accessori e, infine, una piccola stanza vera e propria, celata dalla parete attrezzata e aperta grazie a una porta collocata su uno dei lati corti del volume funzionale.

materiali dell’armadio perfetto

l'armadio perfetto

[immagini via Wharfside]

In questo confesso di essere una tradizionalista impenitente. Amo il legno a vista, specie nelle sue essenze più chiare, e ancora non mi rassegno a utilizzare in casa altri materiali: metalli, superfici a specchio e resine. So bene che, per alcuni aspetti, sarebbero più performanti, ma per cambiare idea devo fare i conti con la mia propensione per il design scandinavo ed è davvero dura.

Se lo spazio è piccolo, comunque, meglio optare per finiture superficiali candide o a specchio, magari in contrasto con pareti in tonalità più scure o rivestite con pattern floreali o geometrici.

organizzazione interna dell’armadio perfetto

Ogni cosa al giusto posto. Questo il motto che deve accompagnare ogni scelta riguardo all’organizzazione interna dell’armadio.

l'armadio perfetto

[immagine via Diotti Proposte d’Arredo]

Il corretto equilibrio tra ripiani aperti, cassettiere, vani contenitore fa il paio con la scelta ottimale di scatole, cesti e altri accessori per conservare con la massima cura ciascun capo a seconda delle sue caratteristiche.

[articolo scritto in collaborazione con Grohe Shop, e – shop di ferramenta online]

Nora


altri post per approfondire

INSTAGRAM
il mio mondo per immagini