Stai leggendo

lampade da esterno e interno | come sceglierle

lampade da esterno e interno | come sceglierle

 

lampade da esterno e interno | come sceglierle

Dopo il cambio di stagione nell’armadio e l’altalena delle temperature (un giorno estate e quello dopo pieno inverno), so che devo decidermi ad affrontare l’esterno della casa. Non che sia una superficie ingestibile ma, per il solo fatto di averci avuto a che fare anche negli anni passati, so che anche un piccolo balcone di città – persino lungo e stretto come il mio – può presentare delle difficoltà di organizzazione e manutenzione non indifferenti.

Rimando sempre molti interventi e, a parte scegliere piante da fiori colorate e cambiare di tanto in tanto disposizione dei vasi e di qualche decorazione (anche a puro scopo pulizia e decluttering), non affronto mai le due questioni più spinose: illuminazione e arredamento.

In realtà nella mia testa è già tutto (abbastanza) chiaro e ho un obiettivo preciso: mantenere la continuità tra dentro e fuori, proprio come vi ho già confessato qui, ospite su La Casa in Ordine.

Per l’arredamento ho capito che, con molto legno, molto bianco e qualche accenno di colore ben distribuito tra soggiorno, camere da letto e cucina, la carte che devo giocare per sedie e tavolo per i pasti e il relax all’aperto sono le fibre naturali e gli imbottiti dalle grandi fantasie floreali e geometriche. Un po’ alla Marimekko, insomma, come mi aspetto di vederle durante il prossimo blogger tour WEBLOGfinlandia.

lampade da esterno e interno | come sceglierle

Per l’illuminazione, invece, ho le idee un po’ più confuse e, prima di procedere all’acquisto di puro istinto (questa lampada mi piace, quest’altra no, orrenda!), vorrei impegnarmi in un vero e proprio progetto che riguardi la posizione e la tipologia dei diversi punti luce.

Questo mi servirebbe a dare anche delle indicazioni precise all’amico elettricista (guai a fare queste operazioni in regime di DIY se non si è super esperti!) disposto a compiere l’estremo sacrificio di aiutarmi con l’illuminazione del balcone, tenendo botta ai miei malumori e cambi di idee.

Direi che il modo migliore di procedere sia partire dalle suggestioni e poi selezionarle man mano, verificando l’effettiva possibilità di metterle in pratica nella situazione reale.

lampade da esterno | la piantana

lampade da esterno e interno | come sceglierle

[immagine via Côté Maison]

La piantana, con base decentrata rispetto alla sorgente luminosa (Arco di Castiglioni per Flos docet) è perfetta per risolvere l’angolo conversazione senza invadere troppo lo spazio. Può essere collocata in un angolo del balcone e arrivare a illuminare il tavolino tra le due sedute anche se un po’ distante.

In alternativa può essere utilizzata per sottolineare, come spesso accade nella sala da pranzo indoor, la centralità del tavolo. Purtroppo quest’ultima soluzione non fa al caso mio, visto che il balcone a mia disposizione è davvero poco profondo e di sicuro non adatto a ospitare una zona pranzo vera e propria.

lampade da esterno | la sospensione in fibre naturali

lampade da esterno e interno | come sceglierle

[immagine via Planete Deco]

La lampada a sospensione, da sola o a grappolo, può, proprio come la piantana, sottolineare l’intimità dell’angolo conversazione o dare luce al tavolo da pranzo. Anche in questo caso privilegerei la sua prima funzione, per i motivi che ho già detto.

E’ possibile anche scegliere più lampade di diverso diametro e combinarle in modo da ottenere un insieme equilibrato e scenografico. Nell’immagine vedete un interno; non è un errore! E’ che vorrei che le ispirazioni che spesso accogliamo per gli spazi indoor uscissero fuori e invadessero il balcone, il giardino, il terrazzo.

lampade da esterno | la lampada da tavolo

lampade da esterno e interno | come sceglierle

[immagine via Rue]

La lampada da tavolo farebbe al caso mio se decidessi di portare all’esterno quell’intimità che, in soggiorno, ho ottenuto per il mio angolo da lettura. Nell’immagine l’effetto di raccoglimento, di morbidezza, di casa è ottenuto con le candele.

Quindi? Non resta che trovare una lampada che emani una luce affascinante come quella di un gruppo di candele! 🙂

lampade da esterno | la mia selezione

lampade da esterno e interno | come sceglierle

Alle suggestioni segue la selezione vera e propria delle lampade. La mia arriva dal catalogo di Lampcommerce e, come vedete, spazia tra diversi brand di illuminazione: Flos, Panzeri, Marset (c’era anche una proposta di Artemide in ballo; in caso di indecisione posso sempre ripescarla!).

Credo che, alla fine, propenderò per la soluzione piantana + lampada da tavolo, che mi sembra anche più facile da attuare senza grossi interventi sull’impianto elettrico esterno. Magari poi vi dico come è andata a finire, va bene? 🙂


design outfit & you | consulenza su misura

design outfit & you | consulenza su misura

design outfit & you è il servizio di consulenza su misura che, da design blogger,
mi fa tornare al mio vero lavoro: l’architetto.
Se pensi che la tua casa o anche una sola delle sue stanze abbia bisogno di un nuovo outfit,
puoi scrivermi a designoutfitblog [at] gmail.com o visitare la pagina dedicata al servizio!

Nora

 


altri post per approfondire

INSTAGRAM
il mio mondo per immagini