outfit di tendenza e su misura per la casa
Stai leggendo

mini case | spazi minimi e luce naturale

mini case | spazi minimi e luce naturale

mini case | soluzione in legno ecosostenibile | immagine via Dwelle

mini case | soluzione in legno ecosostenibile | immagine via Dwelle

A giudicare dalle 21.208 ricorrenze su instagram dell’hashtag #tinyhouses (al momento in cui scrivo, ma potrebbero essere cresciute ancora!), direi che l’argomento mini case è più che attuale. E il fatto di dover abitare in spazi minimi non sembra che sia necessariamente legato al trovarsi in città congestionate e difficili.

Noto infatti un certo divertimento nell’aver a che fare con un numero di metri quadrati limitato. E’ un gioco di incastri, sovrapposizioni, sostituzioni temporanee, piccole rinunce che può trovare terreno fertile anche in luoghi occupabili potenzialmente all’infinito: grandi distese di campagna e orizzonti lontani.

Spesso, anzi, le mini case si dimostrano lo strumento abitativo perfetto per partire con la colonizzazione di luoghi naturali pressoché intatti, difficilmente raggiungibili e al riparo dalla folla e dal traffico delle grandi città, dove spesso la superficie minima è una necessità più che un espediente per far sfidare funzioni e metri quadrati.

mini case | illuminazione su misura per piccoli spazi | immagine via VELUX Shop

mini case | illuminazione su misura per piccoli spazi | immagine via VELUX Shop

Il loro interno, però, in quanto a comfort e ad accorgimenti di design, è molto più vicino a una delle nostre case normali di quanto possiamo pensare. Imbottiti, cuscini, tessili occupano molti angoli di arredi incastrati con cura uno con l’altro e le finestre sono spesso schermate da grandi tende che arricchiscono la percezione dello spazio interno e la completano.

Le aperture verso l’esterno, come vi racconto anche più avanti, sono spesso molto ampie. L’involucro delle tiny houses, infatti, si presenta come il perfetto equilibrio tra vuoti e pieni e, pur se in una superficie minima, fa propria tutta una serie di accorgimenti per sfruttare al massimo la luce naturale nelle diverse ore del giorno.

Di seguito trovate i riferimenti ad alcuni account instagram a tema mini case / tiny houses interessanti da seguire e da studiare se siete curiosi di spazi ristretti, al limite dell’abitabilità.

mini case | i migliori account instagram sulle tiny houses

mini case | instagram | Book of Cabins

mini case | instagram | Book of Cabins

mini case | instagram | Compact Living

mini case | instagram | Compact Living

mini case | instagram | Prefab & Small Homes

mini case | instagram | Prefab & Small Homes

mini case | instagram | Tiny House Blog

mini case | instagram | Tiny House Blog

mini case | instagram | Tiny House

mini case | instagram | Tiny House

mini case | instagram | Tiny House Mag

mini case | instagram | Tiny House Mag

mini case | instagram | Tiny House Movement

mini case | instagram | Tiny House Movement

mini case | instagram | Green Tiny Houses

mini case | instagram | Green Tiny Houses

mini case | le soluzioni architettoniche

mini casa | soluzione in legno ecosostenibile con ampie vetrate e schermature | immagine via Dwelle

mini casa | soluzione in legno ecosostenibile con ampie vetrate e schermature | immagine via Dwelle

Ora che avete riempito gli occhi di belle immagini, è il momento di tradurre tutto in buone idee di design e architettura. Le mini case, infatti, proprio per il loro proporsi come sfida ai metri quadrati, si rivelano un condensato di soluzioni ingegnose per piccoli spazi che, in parte, possiamo spendere anche all’interno delle nostre case.

Vediamo cosa, in concreto, è possibile rubare alle tiny houses:

  • uso di ogni angolo a disposizione, fino al colmo del tetto. La copertura a falda, fino all’altezza minima dall’ultimo solaio a disposizione, è sempre una buona riserva di spazio e le porzioni non praticabili possono comunque essere sfruttate per ricavare ripostigli ben chiusi da sportelli o vani attrezzati con scaffali per libri e oggetti di vario tipo;
  • spazio ai materiali naturali! Le case di piccole (e anche piccolissime!) dimensioni rappresentano la scusa perfetta per dare spazio all’ecosostenibilità. Anche se non ne abitiamo una, possiamo comunque adottare, nella nostra vita di ogni giorno, accorgimenti e comportamenti che siano rispettosi per la natura. La scelta del legno o di altri materiali può avere risvolti positivi non solo verso l’ambiente, ma anche verso le caratteristiche tecnologiche di alcuni elementi o componenti della nostra casa. Pensiamoci!
  • equilibrio tra luce e ombra e tra parti trasparenti e opache nell’involucro. In molte mini case lo studio della facciata e dell’alternanza tra pieni e vuoti non è affatto casuale. E’ studiato invece per rispondere alle esigenze legate al microclima interno dell’abitazione, così come all’orientamento dell’edificio e alle necessità di ombreggiamento e illuminazione. Anche nelle nostre case possiamo calibrare in modo corretto il rapporto con la luce naturale proveniente dalle diverse finestre e aperture, studiando bene la disposizione degli arredi e curando la corretta installazione dei dispositivi di ombreggiamento.

 

Rubate pure a piene mani altri trucchi e accorgimenti da queste case piccolissime! Molte soluzioni architettoniche, per intero o solo in parte, possono essere applicate nelle nostri appartamenti di città e, tra l’altro, hanno pure il vantaggio di mettere alla prova la nostra creatività! Buon lavoro!

[articolo scritto in collaborazione con VELUX, azienda specializzata in sistemi di oscuramento per finestre]

spazi minimi e luce naturale | immagine via Archdaily

spazi minimi e luce naturale | immagine via Archdaily

Nora


altri post per approfondire

INSTAGRAM