Stai leggendo

ricevere in cucina è chic

ricevere in cucina è chic

 

ricevere in cucina è chic

Del mio apprezzamento per il Libretto di risparmio di Lina Sotis vi avevo già parlato qualche tempo fa. Oggi, continuando a saccheggiare consigli qua e là tra le sue pagine, cerco di farli un po’ miei, trasponendoli al mondo del design che amo e rigirandoveli. Ecco il bello della condivisione.

Stavolta tiro in ballo l’argomento del ricevere e del conversare. La fretta dei tempi non consente più quelle colazioni, pranzi, cene in cui si poteva far sfoggio del fascino che permetteva di informare, essere informati, rallegrare e approfondire temi interessanti… dice Lina alla pagina 18 del Libretto. Oggi – aggiungo io e penso che voi sarete d’accordo – tutto questo è riassunto e condensato in azioni compiute asetticamente dietro un monitor, davanti alla tastiera del pc.

Ciascuno di noi riceve, accoglie i suoi amici attraverso l’interfaccia virtuale e labile della propria pagina aperta sui social network verso il mondo, continuamente aggiornata a stati d’animo e attività, curata come il salotto buono di una volta.

Eppure conversare live è intrigante, é irriverente, sapiente seduzione (ancora a pag. 18). A questo piacere non c’è rete che tenga.

Se volete essere sexy, dunque – e qui chiamerei in causa l’esperta Gloria Vanni, giornalista e blogger dello stimolante LessisSexy -, staccate la spina al pc, chiudete lo smartphone nel cassetto, nascondete il tablet sotto il cuscino e, cornetta del telefono di casa alla mano, invitate a cena un ben assortito gruppetto di amici senza dimenticare, prima, di ammonirli: il ritrovo sarà all’insegna dello slow, della chiacchiera sapientemente leggera che sa non annoiare. Per quanto veloce e leggera, la conversazione ha bisogno di tempo, persone giuste e luoghi giusti (continuo a saccheggiare Lina).

ricevere in cucina

Luoghi giusti. Qui volevo arrivare. Nel 2013 (e spero per molti anni a venire) il luogo giusto per ricevere, conversare, intrattenere gli ospiti a cena è la cucina. La cucina adesso è il posto più elegante della casa. Non a caso è spesso in salotto. Ricevere in cucina è considerato molto chic (stavolta siamo a pag. 22).

Scopro d’un tratto  di essere davvero chic e inizio a vedere con occhi nuovi il mio far accomodare amiche in visita vicino al frigorifero e al fornello sul quale, magari, sto iniziando a preparare la cena (della bontà di questa nonchalance, magari, mi darà conferma l’amica e collega Raffaella di Kitchen Tips).

Sono sprovvista, però, del tavolo rotondo che Lina individua come strumento principe della convivialità. Rotondo in modo da non discriminare nessuno e frantumare le gerarchie attraverso la geometria, affollato di sedie perchè meglio stare stretti stretti che larghi larghi. Stretto stretto sei obbligato a parlare. Largo largo, mangi da solo (pillole di saggezza disseminate nel box a pag. 19).

E poi bando ai centrotavola impegnativi (ostacoli visivi che bloccano completamente il dialogo), alle candele (donano alla beltà, ma non vedi chi hai davanti né cosa mangi. Tanto vale essere meno carini ma divertirsi), alla formalità gessosa. Sì invece alla lievità (saper essere leggeri è sexy) come elemento di gioco.

Ecco qualche spazio per ricevere in cucina che, spero, vi sarà di ispirazione. Quasi nessun tavolo rotondo, ma non è questo a fare davvero la differenza. Sono piuttosto la luce, i colori, gli accostamenti, la verità dei materiali a rendere accogliente uno spazio e a donargli la capacità di fare da cornice al ricevere e al conversare.

pinterest inspiration

Ho scritto questo post grazie all’indispensabile ispirazione che mi arriva dalle immagini che raccolgo e catalogo nella bacheca pinterest inspiration_kitchen. Seguitela!


design outfit & you | consulenza su misura

design outfit & you | consulenza su misura

design outfit & you è il servizio di consulenza su misura che, da design blogger,
mi fa tornare al mio vero lavoro: l’architetto.
Se pensi che la tua casa o anche una sola delle sue stanze abbia bisogno di un nuovo outfit,
puoi scrivermi a designoutfitblog [at] gmail.com o visitare la pagina dedicata al servizio!

Nora


altri post per approfondire

INSTAGRAM
il mio mondo per immagini