autunno in azzurro

[immagini via]

Solo pochi giorni fa vi raccontavo, per la rubrica Design Time, del mio autunno al sapore di castagna che, sfumatura dopo sfumatura, invadeva la casa, i suoi arredi e i suoi accessori.

Oggi, invece, vi racconto un autunno vestito di un altro colore, ugualmente affascinante e rassicurante: l’azzurro. Penso sia possibile sdoganarlo come caldo e domestico, visto che in molti siamo ormai abituati ad ammirarlo in interni scandinavi minacciati, all’esterno, da freddo pungente e neve fitta.

autunno in azzurro e ispirazione scandinava

By Nord Copenhagen, azienda danese (ho qualcosa dal suo catalogo anche per la camera da letto), accoglie nei suoi prodotti molta di questa ispirazione, integrandola con una certa ruvidezza e un legame profondo con la natura locale. Così acquista senso anche il suo manifesto di ecosostenibilità e di amore per il territorio.

autunno in azzurro

[fotografia di Daniel Stjerne per By Nord Copenhagen]

Il legno chiaro, il metallo verniciato e i morbidi imbottiti di questo autunno in azzurro si possono pescare in collezioni di design scandinavo ma anche, con lo stesso successo, nella sperimentazione e nella tradizione italiana.

autunno in azzurro

La casetta di Valsecchi 1918 e il bulbo di ex.t non hanno nulla da invidiare ai loro compagni nella mia moodboard di oggi, dedicata al soggiorno e al piacere di trascorrere tempo in famiglia e in relax.

outfit shopping list

1 | Applicata | candelabro Blossom | 4,5 x 33,5 cm | 44,00 euro

2 | Normann Copenhagen | cuscino | 50 x 60 cm | 74,00 euro

3 | Normann Copenhagen | tavolino | 50 x 42 cm | 220,00 euro

4 | ex.t | lampada a sospensione Drip 2 | 14 x 28 cm | 169,99 euro

5 | Valsecchi 1918 | scaffale Levante | 50 x 180 cm | 1.056,00 euro

6 | Fritz Hansen | poltrona Ro | 80 x 97 x 113 cm | 2.736,00 euro

7 | Tolix | A Chair | 51 x 46 x 85 cm (altezza seduta 44 cm) | 215,00 euro

Nora

Mi chiamo Nora Santonastaso, abito a Roma e ho una doppia vita lavorativa, da architetto e da design blogger. Queste due professioni riescono ad andare d’accordo perché hanno qualcosa in comune di davvero molto importante: la casa, intesa come cuore della vita privata e delle emozioni più intime.