living with Friends

Dopo l’eleganza parigina dell’outfit di Amélie, piombiamo nella frenetica New York, dove le strade sono sempre affollate di luci, movimento, colori, rumori. In questo caos è indispensabile ritagliarsi un’oasi felice, un rifugio dove condividere racconti ed emozioni con gli amici e dove vivere la propria intimità.

Già nel 1997 i miei coetanei e io, oggi trenta e più -enni, abbiamo imparato a identificare questo nido nell’accogliente appartamento di Monica e Rachel, protagoniste femminili, insieme all’eccentrica Phoebe, di una delle serie tv più amate di tutti i tempi: Friends.

Rovistando nella rete per trovare immagini modello sulle quali costruire il mio Friends – outfit, mi sono imbattuta in decine e decine di scene tratte dalle diverse puntate.

In molte di queste era protagonista, silenzioso eppure partecipe, l’ampio soggiorno / cucina che vedete rappresentato nella bella pianta riportata qui sopra, che confesso di aver rubato alla straordinaria e ricca galleria di Iñaki Aliste Lizarralde, interior designer di professione (dal nome impronunciabile) e talentuoso illustratore per hobby.

living with Friends

Dopo essermi riempita gli occhi dell’abbondanza e commistione di arredi, accessori, complementi, tessuti, colori, materiali diversi che rende la casa di Monica unica e riconoscibile, ho iniziato a tirar fuori il filo dalla matassa e a intessere, per voi, un outfit degno di questa New York giovane, disincantata, allegra, spregiudicata, solare (se continuate a leggere fino in fondo, scoprirete che mi sono fatta anche aiutare da un’ospite d’eccezione…).

La ricerca è stata più complessa di quella condotta per Amélie ma, grazie ai sei ragazzi di Friends, ho scoperto un forziere di tesori nascosti che non avevo idea, prima, che esistesse: quello di All’Origine.

Chiamarlo rigattiere sarebbe riduttivo, chiamarlo negozio di design sarebbe invece fuori luogo. Si tratta, invece, di una realtà in continuo mutamento e riassortimento che seleziona, nell’antico, i migliori pezzi in stile country e provenzale.

Qui e là ho pescato qualche sedia colorata e alcuni accessori per la cucina, faticando a non perdermi nelle molte proposte a catalogo.

E poi, com’era inevitabile, molto legno, molto cotone a motivi floreali e l’inconfondibile cornice dorata che riquadra lo spioncino della porta!

living with Friends

outfit shopping list

tessuto floreale | Cath Kidston | Summer Blossom cotton duck | larghezza 150 cm | 24,00 euro / metro

1 | Cath Kidston | enamel clock | diametro 28 cm | 54,00 euro

2 | All’Origine | brocca | 33 x 22 x 48 cm | 69,00 euro

3 | All’Origine | undici scatole | dimensioni varie | 129,00 euro

4 | All’Origine | piantana | 67 x 67 x 185 cm | 469,00 euro

5 | Ikea | poltrona Ektorp | 104 x 88 x 88 cm | 184,00 euro

6 | George Monroe | tavolino Hortensia | 110 x 110 x 45 cm | 1.162,00 euro

7 | All’Origine | sedia arancio | 42 x 38 x 72 cm | 79,00 euro

8 | Maisons du Monde | sedia rosa antico Louis | 50 x 58 x 94 cm | 169,00 euro

9 | All’Origine | sedia verde | 44 x 43 x 93 cm | 79,00 euro

10 | George Monroe | sedia Osbert | 48 x 49 x 88 cm | 365,00 euro

11 | Funny Images | Friends Peephole Frame | 16,95 euro

la cucina di friends

living with Friends

La cucina, in Friends, è il vero e proprio nocciolo del discorso.

Per evitare di fare osservazioni generiche e, invece, aiutarvi a individuare i suoi elementi essenziali (quelli che potrebbero aiutarvi a riprodurla a casa vostra, se voleste), ho pensato di rivolgermi a chi, di cucine, ne sa di sicuro più di me.

Il suo blog è Kitchen Tips e lei è la mia collega e amica Raffaella. Ecco qui le sue parole per voi:

La cucina di Friends è il fulcro della casa e il simbolo della convivialità; la sua forma è infatti aperta sul living. E’ un ambiente colorato, pieno di utensili (fin troppi) e di sapore vintage.

La finitura delle ante è in legno color verde petrolio. Sul mio blog ci sono due post sull’utilizzo a parete di questo colore: Il colore in cucina e La cucina sul living.

I pensili sono a giorno e molto alti. Gli elementi che la caratterizzano, tipici della cucina all’americana, sono il frigo a libera installazione e il lavello sotto la finestra. La macchina del gas è in acciaio e manca la cappa d’aspirazione.

Il piano di lavoro è piccolo e ingombro di oggetti ed è per questo che il tavolo, nell’insieme, assume un’importanza rilevante nei momenti di preparazione e consumazione dei pasti.

Se cercate una cucina simile a questa, ma più contemporanea e pulita, il modello California di Veneta Cucine è quello che fa per voi. Le ante sono in legno, dello stesso color petrolio, con riquadri simili, e c’è la possibilità di accessoriarle con una buona scelta di maniglie.

Ora siete davvero pronti a vestire la vostra casa di Friends! Alla prossima puntata!


design outfit & you | consulenza su misura

design outfit & you | consulenza su misura

design outfit & you è il servizio di consulenza su misura che, da design blogger,
mi fa tornare al mio vero lavoro: l’architetto.
Se pensi che la tua casa o anche una sola delle sue stanze abbia bisogno di un nuovo outfit,
puoi scrivermi a designoutfitblog [at] gmail.com o visitare la pagina dedicata al servizio!

Nora con Raffaella (Kitchen Tips)

Mi chiamo Nora Santonastaso, abito a Roma e ho una doppia vita lavorativa, da architetto e da design blogger. Queste due professioni riescono ad andare d’accordo perché hanno qualcosa in comune di davvero molto importante: la casa, intesa come cuore della vita privata e delle emozioni più intime.