Stai leggendo

è in una villa del ‘700 il nuovo showroom a ...

è in una villa del ‘700 il nuovo showroom a Verona di Martini Mobili

è in una villa del '700 il nuovo showroom a Verona di Martini Mobili

è in una villa del ‘700 il nuovo showroom a Verona di Martini Mobili

Bolla, in Valpolicella, è sinonimo di vino. A Verona, poi, il nome è immediatamente associabile a una magnifica villa settecentesca in piazza Cittadella 3, per tanti anni lasciata in abbandono, trascurata ma mai dimenticata dai veronesi e dai turisti in cammino verso la vicina attrazione dell’Arena.

Il 3 ottobre, però, la villa ha riaperto i battenti in un rinnovato splendore, accogliendo in alcuni dei suoi spazi interni lo showroom, ricco e accogliente, di un’azienda storica del territorio: Martini Mobili.

Grazie a un invito inaspettato, ho avuto la possibilità di partecipare all’inaugurazione di questo nuovo spazio espositivo, che quasi faccio fatica a chiamare showroom.

Quello che mi viene in mente, invece, è di descrivervelo come una vera e propria dimora calda e lussuosa, dove i mobili e i complementi di Martini, studiati in ogni dettaglio, costruiscono ambientazioni in grado di suggerire le possibilità reali di un tailor made di stampo sì tradizionale, ma fortemente votato al moderno per alcune soluzioni funzionali e tecnologiche.

Visitiamolo insieme attraverso una galleria che raccoglie alcune delle tante foto che ho scattato durante l’inaugurazione.

immagini da uno showroom a Verona

una cucina che contamina nuovo e antico con equilibrio

è in una villa del '700 il nuovo showroom a Verona di Martini Mobili

immagini da uno showroom a Verona | una cucina che contamina nuovo e antico con equilibrio

Il primo ambiente che mi accoglie all’interno della villa è una cucina che mi stupisce per la sua equilibrata contaminazione di nuovo e antico.

Il nome, Progetto Essenza, già racconta la sua caratteristica principale: affiancare l’acciaio inox dei piani di lavoro, gli inserti in metallo e le strutture lineari dei diversi elementi ad alcune essenze di legno particolarmente pregiate: il palissandro e l’ebano solo per citare i due più evocativi di un certo tipo di estetica.

la stanza dei materiali

è in una villa del '700 il nuovo showroom a Verona di Martini Mobili

immagini da uno showroom a Verona | la stanza dei materiali

La stanza dei materiali in questo showroom a Verona non è altro che un vero e proprio parco giochi per progettisti. Radunati sul tavolo centrale o ben disposti sulle pareti, infatti, ho trovato i diversi campioni di materiali che definiscono le possibilità di personalizzazione di tutte le creazioni Martini Mobili.

Ci sono i legni dei quali abbiamo appena parlato per Progetto Essenza, ma anche i tessuti e i marmi che arrivano da fornitori partner esterni. Per i marmi parliamo di Elite Stone che, ormai più di un anno fa, sono andata a trovare in azienda, perdendomi tra lastre dai colori e dalle texture meravigliose.

il living

è in una villa del '700 il nuovo showroom a Verona di Martini Mobili

immagini da uno showroom a Verona | il living

La famiglia Martini è tradizionalmente legata al mondo dei mobili da cucina. L’azienda nasce infatti nel 1965 con una produzione incentrata su questo settore per poi, negli anni, andare a coprirne molti altri.

Il living di Martini, quindi, non può che essere progettato come un qualcosa che mescola la sartorialità originaria dei mobili da cucina al comfort degli imbottiti. Nello showroom in villa a Verona il total white, declinato in diverse trame, materiali e suggestioni, accoglie anche la sfida della contemporaneità, pur preservando il lusso delle collezioni più classiche.

la cucina tradizionale, ricca e accogliente

è in una villa del '700 il nuovo showroom a Verona di Martini Mobili

immagini da uno showroom a Verona | la cucina tradizionale, ricca e accogliente

Magari nella vostra testa conservate gelosamente l’idea di una cucina grande, accogliente, ricca. Una cucina dove assaporare i cibi già a partire dalla vista e dall’olfatto è qualcosa che appartiene alla quotidianità.

Io, ve lo dico, non ho una cucina così. Eppure il limite tra quella che immagino perfetta per me – d’ispirazione nordica, in legno e morbidi colori pastello, con una panca che corre sotto la finestra – non è, negli intenti, molto diversa da questa. Lo so, i presupposti estetici e formali sono agli antipodi, ma il desiderio di creare uno spazio intimo e caldo è esattamente lo stesso.

Qui si arriva al risultato utilizzando laccature preziose, modanature che ricalcano antiche geometrie e motivi floreali, applicazioni di foglia oro (e mi dicono che Martini sia specializzato in questa particolare lavorazione artigianale).

 

Ad ogni modo è il sentirsi a casa che conta. Andate a visitare lo showroom a Verona e fatemi sapere cosa ne pensate.

Lo trovate in piazza Cittadella 3, a due passi da via Roma e piazza Bra; non potete sbagliare.

Nora

[articolo realizzato in collaborazione con Martini Mobili]


altri post per approfondire