Stai leggendo

showroom pavimenti e rivestimenti: Ragno a Sassuol...

showroom pavimenti e rivestimenti: Ragno a Sassuolo

showroom pavimenti e rivestimenti: Ragno a Sassuolo

showroom pavimenti e rivestimenti Ragno a Sassuolo: una fase della produzione | fotografia Davide Buscaglia

Faccio cose, vedo gente. A volte, poi, vado a trovare le aziende a casa loro ed è una delle parti più divertenti e interessanti del mio lavoro.

Scoprire il processo di produzione dei materiali e degli oggetti con i quali si ha a che fare nella vita di tutti i giorni riesce, in qualche modo, a rafforzare il legame tra noi e loro.

Prendiamo una piastrella da pavimento o rivestimento, ad esempio.

showroom pavimenti e rivestimenti: Ragno a Sassuolo

fabbrica di Casiglie, Sassuolo | fotografia di Davide Buscaglia

Sapere che dietro la sua superficie colorata e decorata c’è un impasto di ingredienti lavorati e cotti ad arte, la rende preziosa e strettamente legata alle mani che, da polvere, l’hanno resa prodotto.

Vederla poi combinata con altre sue simili fino a formare una superficie unica e riconoscibile fra tante altre, fa percepire l’importanza di un processo che, dalle primissime fasi progettuali, porta fino a qualcosa di concreto e quasi intimo e domestico.

showroom pavimenti e rivestimenti | dai pannelli espositivi alle ambientazioni

showroom pavimenti e rivestimenti: Ragno a Sassuolo

showroom pavimenti e rivestimenti: Ragno a Sassuolo | fotografia di Davide Buscaglia

Affascinante come la produzione, ma forse più familiare a tutti, è poi lo spazio espositivo. Noto, rispetto a questo, una notevole evoluzione negli ultimi anni. Fino a qualche tempo fa, infatti, persino le aziende leader del settore ceramico (un vero e proprio vanto del nostro paese!) si limitavano a esporre negli showroom e nei punti vendita solo una serie di pannelli studiati per illustrare ciascuno una collezione di piastrelle e di elementi decorativi.

Le possibilità di combinare il tutto fino a creare un involucro personalizzato e unico dovevano essere illustrate dal venditore e dal progettista al potenziale cliente che, per scegliere in modo consapevole di installarlo in casa propria, non poteva che fare ricorso a una notevole capacità di immaginazione.

Un lavoro davvero difficile e, visto che faccio l’architetto e mi occupo di ristrutturazioni da ben quindici anni, so bene di cosa parlo.

showroom pavimenti e rivestimenti: Ragno a Sassuolo

Oggi, invece, entrando in uno showroom come quello di Ragno a Sassuolo, la situazione si presenta ben diversa. Se infatti non vi svelassi che gli scatti che compongono l’immagine qui sopra arrivano proprio da lì, cosa pensereste?

Potrebbero essere scorci dell’interno di una casa, più che inquadrature di una sala mostra, vero?

showroom pavimenti e rivestimenti di Ragno a Sassuolo

il progetto architettonico del complesso edilizio

showroom pavimenti e rivestimenti: Ragno a Sassuolo

showroom pavimenti e rivestimenti: Ragno a Sassuolo | fotografia di Davide Buscaglia

Lo showroom di Ragno a Sassuolo trova posto all’interno di un edificio più esteso che, pur comprendendo diverse funzioni, permette all’azienda di organizzare il proprio spazio espositivo, aperto al pubblico, come una vera e propria casa, calda e accogliente.

L’ampia superficie, insomma, non snatura il carattere intimo e domestico che è il mood di Ragno e delle sue collezioni ed è chiaramente percepibile ad ogni passo che si compie tra le diverse ambientazioni.

showroom pavimenti e rivestimenti: Ragno a Sassuolo

showroom pavimenti e rivestimenti: Ragno a Sassuolo | fotografia di Davide Buscaglia

lo styling dello showroom Ragno curato da Marta Meda

showroom pavimenti e rivestimenti: Ragno a Sassuolo

lo styling dello showroom Ragno a Sassuolo è curato da Marta Meda | fotografia di Davide Buscaglia

Il punto di forza dello showroom Ragno è senz’altro l’abbondante luce naturale proveniente dalle ampie aperture su strada. Le sale espositive, strutturate in modo da poter essere percorse in modo circolare intorno a un cortile interno, hanno un affaccio principale su viale Regina Pacis, una delle più importanti arterie cittadine.

Proprio questo affaccio consente di instaurare un legame visivo con l’interno dello showroom già a partire dal suo esterno. Il visitatore e il passante fanno entrambi parte di un’unica scenografia e contribuiscono a disegnare gli spazi come se questi appartenessero a una realtà domestica vera e propria.

showroom pavimenti e rivestimenti: Ragno a Sassuolo

fotografia di Davide Buscaglia

Da Ragno ci si sente a casa. Ho provato la stessa identica sensazione di comfort e raccoglimento – che è poi l’obiettivo del progetto di styling firmato da Marta Meda – persino al Cersaie di quest’anno, in mezzo alla folla e al rumore dei primi giorni di apertura.

Ciascun ambito ricavato all’interno dell’allestimento è, sia in fiera che in showroom, curato fin nei minimi dettagli, studiato per aderire a un’esigenza visiva di serenità e calma familiare.

I pannelli illustrativi delle diverse collezioni sono sì presenti, ma rappresentano solo un corredo tecnico – progettuale all’obiettivo principale dello spazio, che è strettamente ispirazionale.

Esplorando lo showroom, il visitatore può facilmente immaginare ciascuna ambientazione riprodotta in casa propria, senza compiere un salto d’immaginazione troppo arduo. Visitiamolo insieme, attraverso la galleria di immagini qui di seguito (e magari pianifichiamo una visita per scegliere i materiali del prossimo progetto!).

[fotografie di Davide Buscaglia]

Nora


altri post per approfondire

INSTAGRAM
il mio mondo per immagini